n w   

baner
Siete qui:   Home I Colori della Tradizione
I Colori della Tradizione PDF Stampa E-mail
Indice
I Colori della Tradizione
La corsa dei fujenti
La città dei Fuochi
I riti del Venerdì santo
Tutte le pagine

La Festa del Soccorso

La Festa del Soccorso è una delle manifestazioni più caratteristiche di San Severo. Ogni anno richiama diverse migliaia di turisti per i riti barocchi e gli spettacoli di strada ma anche per l’accensione delle “batterie”.

Un intenso miscuglio di sacro e profano in cui la devozione dei fedeli e i profumi di carne alla brace si alternano al fragore dei caratteristici fuochi pirotecnici. La festa, che si svolge nella terza settimana di maggio, vede il simulacro della Madonna Nera, Patrona della città, percorrere le vie del centro storico “scortata” dai compatroni, San Severo Vescovo e San Severino Abate..

Il culto verso la Madonna del Soccorso, ebbe inizio nel 1306 a Palermo. A San Severo arrivò nella  seconda metà del Cinquecento quando, vicino alla chiesetta di San Pietro (attuale Santuario del Soccorso), fu eslposto con gran devozione, il simulacro mariano di colore bruno stile bizantino pare provniente dalla Sicilia.

Fin dall'inizio, la popolazione sanseverese, contemplò con occhi insaziabili di amore, la cara Immagine e s'innamorò perdutamente di Lei. Era portata processionalmente per la città e fuori, per benedire le nostre campagne.

angeli angelo angelo_1 sanmichele sanseverino sansevero mad_soccorso gonfalone gruppo imgp1111 mad_soccorso1 imgp1104



Ultimo aggiornamento Domenica 25 Ottobre 2009 17:45